Fideuram: in 4 mesi 68 nuovi private banker

Fideuram: in 4 mesi 68 nuovi private banker

Nei primi tre mesi dell’anno il gruppo che comprende anche Intesa Sanpaolo Private Banking e Sanpaolo Invest SIM ha consolidato il primato in Italia in termini di raccolta

Inizio di anno molto florido per Fideuram, la divisione di privare banking del gruppo Intesa Sanpaolo.

Nei primi tre mesi dell’anno il gruppo che comprende anche Intesa Sanpaolo Private Banking e Sanpaolo Invest SIM ha consolidato il primato in Italia in termini di raccolta. Secondo i dati diffusi da Assoreti a marzo Fideuram aveva un saldo della raccolta da inizio anno positivo per oltre 1,8 miliardi di euro (clicca qui per approfondire).

Ma il gruppo si distingue anche per attrarre capitale umano: nel periodo 1° gennaio - 30 aprile 2019 sono stati inseriti 68 nuovi private banker in Fideuram. Il numero complessivo dei private banker delle reti Fideuram e Sanpaolo Invest al 30 aprile, spiega una nota, è’ pari a 4.953 unità.


Argomenti correlati: RetiSANPAOLO INVEST SIM SPA

Condividi questo post